Benvenuti

Benvenuti

La Cassa AVS per le organizzazioni lattiere ed agricole è un centro di prestazioni di servizio per i membri delle sue associazioni sostenitrici. Essa applica le misure per l'AVS, gestisce la previdenza professionale, l'assicurazione indennità giornaliera di malattia e in molti Cantoni gli assegni familiari per le aziende affiliate.

Novità

Spese di gestione più basse grazie al ribasso connect

I membri che utilizzano sistematicamente il nostro portale online connect, beneficiano già quest'anno di un tasso inferiore di spese di gestione. Il «ribasso connect» vi sarà concesso direttamente sul conteggio finale.

Condizioni per beneficiare del ribasso connect

  • Invio entro i termini di scadenza via connect delle notifiche di salario
  • Notifica via connect delle entrate e delle uscite del personale
  • Ricettazione senza carta delle fatture, compresi gli allegati (ad es. con eBill) 

Se le condizioni sono soddisfatte, beneficerete automaticamente del ribasso connect! Non è necessaria alcuna iscrizione.  Di più sul ribasso connect

L'INVIO DELLE RICHIESTE IPG ORIGINALI NON È PIÙ NECESSARIO

Se ci inviate una scansione dell'originale della richiesta IPG, non dovrete più da adesso inviarci l'originale per posta! Eseguite una scansione dell'originale della richiesta IPG e trasmettetela via connect utilizzando il Processo „Richiesta indennità di guadagno“ Il modulo originale deve essere conservato fino a quando non avrete ricevuto da noi il corrispondente pagamento.

Di più 

Una novità, pagate le nostre fatture con eBill

Con eBill, ricevete le fatture direttamente nel vostro conto online-banking, dove potrete controllarle e approvarle. Semplice, sicuro e rapido. Dopo la iscrizione a eBill, riceverete i dettagli delle fatture della vostra cassa degli assegni familiari e della cassa pensione solo in connect.

Sulle possibilità di pagamento

Indennità di perdita di guadagno Corona

Il consiglio federale ha prolungato il diritto all’indennità per perdita di guadagno dovuta al coronavirus. Diritto a tale indennità hanno sostanzialmente 

  • Persone messe in quarantena
  • Genitori i cui figli non possono essere accuditi da terzi
  • Lavoratori indipendenti e persone con posizioni lavorative simili che devono richiudere l’attività o a cui viene proibito di svolgere i loro eventi.
  • Lavoratori indipendenti e persone con posizioni lavorative simili che a causa delle misure stabilite per combattere il coronavirus subiscono una perdita del fatturato dal 30% in su.
  • Persone particolarmente a rischio dispensate dal lavoro (massimo fino al 30 giugno 2021)

Notizie del 18 giugno 2021:  Il Consiglio federale ha prorogato dal 30 giugno al 31 dicembre 2021 la durata di validità delle disposizioni di ordinanza relative all’indennità di perdita di guadagno per il coronavirus. Le richieste di prestazioni potranno essere presentate fino al 31 marzo 2022.Inoltre, a partire dal 1° luglio 2021 le future indennità di perdita di guadagno per il coronavirus potranno essere calcolate sulla base del reddito indicato nella decisione di tassazione fiscale per il 2019, se ciò è più vantaggioso per l’assicurato.

Domanda sul sito www.ahvpkmilch.ch/corona

Nuovi benefici per situazioni di vita difficili

Il 1° luglio sono entrate in vigore tre nuove leggi:

  • Congedo di assistenza per i genitori con figli che hanno gravi problemi di salute.
  • Prestazioni transitorie per i disoccupati anziani
  • Indennità di maternità in caso di soggiorno ospedaliero prolungato del neonato

Maggiori informazioni sui cambiamenti a partire dal 1° luglio 2021

Punti importanti personali 2021

Punti importanti personali per il datore di lavoro nell’ambito contributi e delle prestazioni.

Punti importanti 2021

Cambiamenti a partire dal 1° gennaio 2021 

DUE SETTIMANE DI CONGEDO DI PATERNITÀ

Dal 1.1.2021 i padri potranno quindi fruire di un congedo pagato di due settimane entro sei mesi dalla nascita di un figlio. Il congedo sarà finanziato tramite le indennità di perdita di guadagno (IPG), come l’indennità di maternità.

Di più

NOVITÀ CASSA PENSIONE

Protezione per i lavoratori anziani

I dipendenti che escono dall’assicurazione obbligatoria dopo aver compiuto i 58 anni d’età, perché il rapporto di lavoro è stato risolto dal datore di lavoro, possono richiedere la continuazione dell’assicurazione nell’ambito precedente, al più tardi fino all’età ordinaria di pensionamento. Ciò consente di beneficiare di una rendita di vecchiaia anziché di un prelievo in capitale.

Di più

Prestatori di servizio di

Fromarte
Produttori Svizzeri di Latte
FSL Federazione svizzera dei liquoristi
→ Schweizerische Vereinigung landwirtschaftlicher Genossenschaften

Contatto

Siamo volentieri a vostra disposizione.
Numeri di contatto
Modulo di contatto

Cassa AVS associativa?
In tal caso!

Anche il vostro futuro deve essere in mani sicure. Proprio per questo vale la pena essere affiliati presso la Cassa AVS e pensione dei macellai. Scopri di più

Vi trovate qui: